DopoLavoro
agosto 27, 2018
Next

il video della bellissima giornata di Progetto Next.una giornata che ha dato vita a tre mesi di lavoro e collaborazioni tra cittadini e associazioni.grazie a tutte le realtà coinvolte, Cogess - Spazio Ireos - Arci Milano - Eureka Cooperativa Sociale - Cargo&HighTech - I Distratti, al Comune di Milano | Palazzo Marino per il supporto, a Spazio Intreccio Centro per la Salute - AIK Milano - ASD Capoeira Sul da Bahia Milano - CORE-lab - Nepsi - NON Riservato - Associazione SINITAH - MAMAzzino - Cascina Biblioteca cooperativa - Teatribù - Rusalka Teatro - Antonioyanna - S. Basil's Gospel Chorus - Casa del Biscotto - Ilfabbricasogni - Massimiliano Loizzi e i Mercanti di Storie - thevintagecaravan.it - Street good e tanti altri...grazie!video di Luca Scarpa photography.

Pubblicato da Progetto Next su Martedì 16 gennaio 2018

NEXT

ottobre – dicembre 2017 || Bando Periferie Comune di Milano

NEXT è un progetto che ha visto la luce grazie alla vittoria del Bando delle Periferie 2017 del Comune di Milano. i Distratti, ideatori e capofila di questo progetto che ha visto la partecipazione di altre associazioni come Arci, Cogess, Eureka, Spazio Ireos e di un privato, Cargo&HighTech.

NEXT si è svolto nella periferia di Milano e nello specifico nei quartieri Padova, Rizzoli e Adriano, con progetti costruiti ad hoc per la comunità locale all’interno degli spazi messi a disposizione dagli stessi quartieri e dagli attori sociali presenti sul territorio, dalle piazze ai negozi, dai cortili alle biblioteche, con attività teatrali, musicali, artistiche ed esperienziali basate sul ricordo e sul recupero della “memoria di quartiere“.

Culmine di NEXT è stato il grande evento finale nel mese di Dicembre presso gli spazi industriali messi a disposizione da Cargo&HighTech in cui tutte le associazione e le attività che hanno dato vita al progetto si sono incontrate per una grande festa di quartiere tra musiche, balli, workshop e incontri.

Un progetto dei Distratti in collaborazione con Arci, Cogess, Eureka e Spazio Ireos.

Progetto grafico di Alberto Lot – https://albertolot.com/