la Milano di Tiago #20
marzo 14, 2019
Flug Market va al Mare (Culturale Urbano)
marzo 27, 2019
18076509_10155216533937733_7049498388089478728_o

Ciao sono Tiago. Ciao Milano distratta.

Ed entriamo nella Primavera. Salutate l’inverno e sperate che le piogge e i cieli grigi si fermino al confine svizzero con buona pace dei contadini. Fino a qui tutto bene.

La settimana di cui parliamo è, quindi, quella che va da Giovedì 21 a Mercoledì 27 Marzo. Iniziamo.

Giovedì 21 Marzo particolarmente ricco. A Macao festeggiano la Primavera a loro modo con Springtime Jazz Festival 2019 e un super concerto imperdibile che vede schierata la scena progressive-jazz torinese. A seguire musica elettronica. Dalle 21.30 in poi. Al Serraglio prosegue l’esperienza delle serate Burlesque con Unpredictable Burlesque Show, dalle 21.00. Oltretutto è la quinta e ultima serata per cui ultima occasione se ve lo siete perso. Costo show 10€ + tessera ACSI 6€, se non l’avete. Al Picchio serata “Poesie”, dalle 19.30. Giovedì 21 marzo è, infatti, anche la Giornata Internazionale della Poesia. Animeranno la serata quelli di “Assalto Poetico”. Al Garage Moulinski di via Pacinotti arrivano i Kemana con il loro repertorio e le rielaborazioni di alcuni capolavori della world music. Dalle 21.30 costo 7€. Sempre rimanendo nell’etnofolk al Ristorante Samarkand live di Ashanka Sen, maestro di Sitar. Cambiamo continente e andiamo in Sudamerica, nella svizzera sudamericana, in Uruguay. All’Ex Fornace un evento interamente dedicato alla cultura uruguaya. Da capire.

Venerdì 22 Marzo comincia il weekend. Al Bellezza cominciano le cene etniche. Si comincia venerdì con Cena Marocchina e a seguire AfroBeat Night. Cous cous Royal o Vegetariano + Bevanda = 15€. AFRIC&JAZZ Trio in concerto + Djset. Soul e funk, jazz e world music, r’n’b e musica tradizionale viaggiando tra musica africana, brasiliana, cubana, giamaicana e afroamericana 70-’80. Ingresso 5€ con tessera ARCI. Per la musica live il Magnolia propone Dutch Nazari che presenta l’ultimo album “Ce lo chiede l’Europa”. Rap non banale. Hardcore invece nel Reale Fest alla Casa Occupata Gorizia di Via Vigevano 2. Suoni forti con Shoki (Hardcore) , Silver (Metalcore) , Anno Omega (Anarcho Synth Punk), Wisecrack (Hardcore Synth) e Destinazione Finale (Hardcore 80′). Insomma ci siamo capiti sul genere. Tutto molto tribu nera ’80. Al Tunnel Club, infine, invece elettronica oscura con il live set di BUIO, dalle 23.00, 10 euro. Torna anche Buka con la serata Threes & BUKA | Efdemin – 291outer space all’ex Cinema Aramis / Striptease, via Padova 272. Dalle 22.00 alle 05.00, 16 euro. Apre le danze Simona Faraone poi la space opera in 4 atti dei 291outer Space , Joseph Tagliabue e infine il dj set di Efdemin. Non ho idea di chi siano, ma potete ascoltare degli estratti online.

Sabato 23 Marzo tornano il Sabato di Lambrate, il Reverso Festival e il 29° Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina. Ma andiamo con ordine. Il sabato di Lambrate è la festa del quartiere di Lambrate. 50 artigiani propongono i loro prodotti handmade insieme a giovani illustratori mentre artisti e musica dal vivo allietano la giornata della via più social di Lambrate. In via Conte Rosso sabato, dalle 10 alle 19. Il Reverso invece è il Festival di Archeologia Musicale a ingresso free in Santeria Nuova, questo sabato. Citando la loro descrizione…E’ un tributo alla disco music italiana, alla Milano di tempi passati ed al racconto degli anni 80 e degli stravolgimenti culturali avvenuti durante quel decennio. In 16 ore di evento si mescoleranno approfondimento culturale, party, conferenze, presentazioni e proiezioni. Sul palco: Jolly Mare, Alexander Robotnick, Cristalli Liquidi, L.U.C.A., Fred Ventura, Francisco, Uabos, Fabio De Luca, Dj Delorean, VinyladdictedIl Festival del Cinema Africano, d’Asia e America Latina è arrivato alla 29esima edizione e si svolge, come da abitudine, in diversi spazi e cinema di Milano. Auditorium San Fedele, Spazio Oberdan, Arcobaleno Filmcenter, Wanted Clan e il Casello Ovest di Porta Venezia. Oltre 60 film, 3 sezioni competitive, 4 sezioni fuori concorso, mostre, eventi extra-cinematografici e un festival per le scuole. Per il programma vi rimandiamo al loro sito. Il Masada propone, invece, l’appuntamento pomeridiano Acquario con la techno di A. Brehme + VC-118a // oltre ai resident. Anche qui non vi posso aiutare, ma consiglio sempre di ascoltare qualcosa nelle pagine degli eventi. Personalmente leggendo A. Brehme non poteva che venirmi in mente il grande Andreas Brehme, pilastro dell’Inter di Pellegrini. Uno stantuffo. A Macao serata Temple, dalle 15.00 alle 03.00. Vi riporto la parte piu’ comprensibile poi fate voi. Performance audiovisive con l’obiettivo di creare un’esperienza multisensoriale. L’impiego di varie discipline artistiche (DJing, VJing, Videomapping, Sound Design, Light Design e Visual Design) valorizza l’architettura circostante e guida lo spettatore in un viaggio musicale e visivo che sconfina in vari generi ed estetiche. Anche al Tempio del Futuro Perduto arrivano soluzioni digitali con il collettivo Otolab con Interactiva: Fiera Delle Arti Digitali, dalle 23.00. Installazioni, video mapping e performance poi musica con dj set downtempo/ post industrial noise, 8bit-techno, live set techno. Il rischio sola è alto, specie se siete lucidi.

Niente techno o simili?…allora al Love di via Melzo torna Figli delle Stelle, dalle 22.30 alle 02.00 con Andrea Amici dj. Torna l’Italia trash-melodica-kitch e speriamo qualche successo new wave. Al Cox con regolarità svizzera torna la serata Soulfinger con A Fckn Disaster, dalle 23.00, offerta 5 euro. Il programma è sempre quello…Flammable vinyl selection of 60’s-70’s Rhythm And Blues, Funk, Rocksteady, Afro and obscure Soul delights. Al Biko, invece, live di Egreen e Nex Cassel con il loro nuovo album “LO VE”, non certo gli ultimi arrivati. Chiudiamo le proposte del sabato con qualcosa di diverso, il Festival della Pasta al Carroponte. Proposte di ogni tipo sotto forma di grano e non solo. Ingrassante.

Domenica 24 Marzo dedicata all’Africa in quel del Ligera, via Padova. Dalle 19.30 Happy Africa | Rootical Foundation Acoustic Duo – Reggae Night. Proseguono gli happy hour musicali per degustare piatti tipici della tradizione africana accompagnati dalle performance live dei migliori artisti del panorama afro-milanese. Dopo il buffet con assaggi di piatti tipici africani, alle 20.30  concerto Rootical Foundation Duo. Preparatevi al ritmo in levare. Ingresso libero, offerta 5 euro per il buffet (esclusa consumazione).

Lunedì 25 Marzo al Gattò|Musica & Cucina Clio and Maurice, violino e una voce, per il consueto live del lunedì. Dalle 19.00. Free.

Martedì 26 Marzo non pervenuto.

Mercoledì 27 Marzo prosegue l’appuntamento di Democomica al Bellezza, dalle 21.30 nella Palestra Visconti. Necessaria la tessera Arci.

Per il posto della settimana segnaliamo la Macelleria Biassoni in Viale Monza 78 per i suo apertivi in macelleria. Lo segnaliamo perché ricomincia proprio questo giovedì, quindi se siete arrivati a leggere fino a qui vi meritate questa chicca, conosciuta per lo piu’ dalla gente della zona. Paghi un fisso e puoi bere e mangiare tutto quello che la Macelleria propone. Il tutto in piedi. Tutto molto ruspante.

La canzone della settimana è Bombay de Il Guincho, bella la canzone e ancora piu’ bello il video del musicista delle Canarie che definisce la sua musica “space-age exotica”.

Come sempre, buona settimana e soprattutto buena onda.

Se volete seguire 300Gr potete trovarci qui: https://www.facebook.com/groups/300Gr/?ref=bookmarks
Troverete tutti i link giorno per giorno su 300Gr. 300Gr è il peso del cuore, 330 per gli uomini e 270 per le donne. 300 grammi è soprattutto un posto in cui segnaliamo quanto succede, secondo noi, di interessante a Milano. 300Gr è un gruppo inclusivo, non una fan page. Se volete entrarci fate richiesta.