la Milano secondo Tiago #04
novembre 7, 2018
il Raduno dei Distratti | 23.11 | Serraglio
novembre 14, 2018
IMG_20180807_225258

Ciao sono Tiago. Ciao Milano distratta.

Oggi parliamo della settimana che va dal 14 al 20 novembre, il Cuore di Novembre e come si dice “Acqua di maggio, vino a novembre”. Quindi cerchiamo nel vino un po’ di divino.

Ed è anche la settimana della settima edizione di Bookcity con più di 1300 eventi legati al mondo dell’editoria in ogni angolo della città. Date una studiata al programma. Da giovedì a domenica.

Questa settimana ripartiamo dove avevamo finito con gli appuntamenti della settimana passata. Il 14 e 15 all’Anteo Festival del Cinema Bulgaro, date un occhio al programma, magari spunta fuori un piccolo capolavoro non mainstream.

Sempre il 14 in Santeria Paladini, la piccola, l’originale, presentazione del disco di Maldestro. Open Mic invece al Ghepensi MI con Comedy Central.

Giovedì 15 al Cinemino c’è Elianto. Molti l’avranno visto cantare/improvvisare sul Naviglio Grande, per chi non lo conoscesse Elianto inventa sul momento canzoni in freestyle dedicate ai passanti che si imbattono sul suo cammino. Esposizione dei lavori di Myoopia. Se volete cominciare a ballare già da giovedì, invece, al Tunnel, sì lo storico Tunnel di via Sammartini (Stazione Centrale), Brodos Party DISCO FUNK. Una serata dedicata alla musica Disco Funk con concerto dei Pulsation feat. Ottavo Richter Brass Section e a seguire Vinyl DJ set by Maximilian da Funkmaster. Funk suonata dal vivo e dj set con i vinili pilastri della Black Music. Dalle 22:00 all’01:00 free entry dopo si paga dieci con una consumazione.

Si arriva quindi a un weekend particolarmente denso di proposte. Venerdì sera torna il progetto BUKA, serata targata Mondo. Questa volta dalle 23 alle 6 di mattino a El Tekkìa Egyptian club egiziano in via Fantoli, Milano Sud. Drappi, narghilé e finto cielo stellato con dj set arab-cosmic di Joseph Tagliabue, folk egiziano del Tekkia Ensamble, Katzele e i Tapan da Belgrado e il duo Khidja da Bucarest. Citandoli “Nella periferia di Milano Sud, ma in un altro Mondo”.

Al Biko in Ettore Ponti (zona Famagosta) invece va in scena la festa per il nuovo graphic novel di Davide Toffolo (frontman dei TARM e del piu’ recente progetto Istituto Italiano di Cumbia) che presenta: Il Cammino della Cumbia. Stando in fissa per la Cumbia…la serata prevede dj set che viaggerà da Buenos Aires e arriverà a Cartagena, in Colombia, dove la Cumbia è nata.

Sabato torna il Sabato di Lambrate curata da REDROOM (il negozio di handmade di via Conte Rosso). Market handmade, illustratori e artisti appunto in via Conte Rosso dalle 10 alle 19. Workshop, musica e artisti di strada da mattina a sera e un’area relax e food sperando in una buona giornata di sole all’aperto. In genere il Sabato di Lambrate porta sole, in genere. Torna sabato anche REVERSO, Festival di Archeologia Musicale, in Santeria (quella Nuova), dalle 12.00 alle 03:00, ingresso gratuitoReverso Festival è un festival dedicato alla disco music italiana ed al racconto degli anni 80. In consolle tanti nomi…Marvin & Guy , Daniele Baldelli, Fred Ventura, Brioski, Joseph Tagliabue,  UABOS etc, vedetevi poi il programma per la timeline.

Alternativamente al Masada c’è Closer invites Synoid /// Subjected + Acierate + Tham dalle 16:00  alle 24:00 (techno) e Macao in cui non si capisce mai cosa ci sia, ma comunque la serata si chiama Chimera, dalle 00.00 alle 5.00.

Domenica se non volete cadere nella tentazione di Netflix fatevi coraggio e andate a Cremona per l’ormai storica Festa del Torrone. La città delle tre T (torrone, Torrazzo, tettone) è la città del torrone per eccellenza e ne festeggia anche quest’anno la sagra del dolce nocciolato.

Lunedì. Novembre. Mi sto intristendo, andiamo oltre.

Martedì per chiudere la nostra settimana Santeria Super Slam in Santeria, via Palladini. Il primo appuntamento con il Poetry Slam che porterà alla finale del 15 maggio. Poeti, MCs e il pubblico a votare. Chiunque può iscriversi per tentare la sorte di poeta con una mail: voglioparlare@slam.srl. I posti sono limitati e le candidature verrano vagliate dagli organizzatori.

Il locale che segnalo questa settimana è un ristorante o meglio una Taverna. Una piccola chicca a cui arrivi solo per passaparola non avendo accesso sulla strada né visibilità. Dentro al Mercato Comunale Monza (all’altezza di viale Monza 54) la Taverna dei Terroni. A voi scoprire di piu’.

Per la canzone di questa settimana scegliamo qualcosa di particolarmente potente, loro sono i portoghesi Throes + The Shine. Un ottimo modo per cominciare una giornata uggiosa.

Buona settimana e soprattutto buena onda.

Se volete seguire 300Gr potete trovarci qui: https://www.facebook.com/groups/300Gr/?ref=bookmarks. Troverete tutti i link giorno per giorno su 300Gr. 300Gr è il peso del cuore, 330 per gli uomini e 270 per le donne. 300 grammi è soprattutto un posto in cui segnaliamo quanto succede, secondo noi, di interessante a Milano. 300Gr è un gruppo inclusivo, non una fan page. Se volete entrarci fate richiesta.